Home
 
Chi Siamo
Storia
Attività
Diventa Volontario
Foto
Sostienici
Dove Siamo
Contattaci e Modulistica
News
Link

Via M. Cantaluppi, 3 21040 Rovate/Carnago (Va) Tel. 0331-987672
sosdelseprio2@libero.it

2014 Copyright SOS Del Seprio. Codice Fiscale: 02178020125 - Tutti i diritti riservati.

News

  • 05/07/2017 - Festa del volontario 2017 

     

  • 17/11/2016 - Lunedì 9 gennaio 2017 
    ore 20.45 

     

  • 21/07/2016 - Festa del volontario
    2016 

     

  • 21/07/2016 - Torneo di Burraco 2016 

     

  • 26/08/2015 - 24 settembre ore 21.00
    presso la sede

  • 20/04/2015 - Trauma spinale
     

  • 13/04/2015 - Emergenze pediatriche 16 aprile 2015

     

  • 31/03/2015 - Porte aperte in SOS

     

  • 26/03/2015 - Servizio civile in sede?
    SI, GRAZIE

     

  • 05/03/2015 - Ripasso in sede con gruppo istruzione BLSD
  • 30/01/2015 - Manovre di disostruzione pediatrica 

     

  • 07/01/2015 - Giovedì 8 gennaio 2015 ore 21.00, serata di presentazione.

  • 19/11/2014 - Invito Cena di Natale 2014

     

  • 11/09/2014 - In ricordo di Angelo Crespi 

  • 23/06/2014 - Festa del Volontario 31 luglio, 1,2,3 agosto 2014. Presso area feste di Carnago.

     

  • 18/06/2014 - Lezione del corso. PBLSD: teoria e pratica. 
  • 13/06/2014 - Lezione del corso. Gli scenari di soccorso. 
  • 11/06/2014 - Lezione del corso. Le emergenze pediatriche. 
  • 06/06/2014 - Lezione del corso. Le emergenze ostetrico ginecologiche e il parto.
  • 28/05/2014 - Il BLSD per soccorritori esecutori. Esercitazione pratica. 
  • 16/05/2014 - Gli scenari di soccorso medici.
  • 09/05/2014 - Lezione del corso. Le urgenze mediche: meningite, diabete, le patologie degenerative, il dolore addominale.
  • 07/05/2014 - Lezione del corso. Le urgenze mediche: intossicazioni, avvelenamenti, EPA, shock e aritmie.
  • 22/04/2014 - Lezione del corso. Gli scenari di soccorso traumatici. 
  • 15/04/2014 - Lezione del corso. Esercitazione pratica: l'immobilizzazione del traumatizzato in posizione seduta e l'estricazione dall'auto.
  • 13/04/2014 - Convocazione assemblea ordinaria dei soci e rinnovo Consiglio Direttivo.
  • 08/04/2014 - Lezione del corso. Esercitazione pratica: immobilizzazione degli arti. 
  • 03/04/2014 - Lezione del corso. Esercitazione pratica: posizionamento della tavola spinale. 
  • 01/04/2014 - Lezione del corso. Esercitazione pratica: estrazione del casco e collare cervicale.
  • 21/03/2014 - Lezione del corso. Il trauma: la Golden Hour. La valutazione della scena e l'autoprotezione. Meccanismo di lesione e indice di sospetto.
  • 20/03/2014 - Lezione del corso. Il trauma cranico, il trauma addominale, le lesioni delle parti molli. 
  • 13/03/2014 - Esame prova pratica per i nuovi allievi. 
  • 02/03/2014 - Lezione del corso. Mobilizzazione del paziente in sicurezza. Caricamento sull'ambulanza e attrezzature presenti.
  • 26/02/2014 - Lezione del corso. Ostruzione delle vie aeree.
  • 25/02/2014 - Lezione del corso. BLSD: esercitazione pratica. 
  • 18/02/2014 - Lezione del corso. BLSD: esercitazione pratica. 
  • 17/02/2014 - Come intervenire sugli infortuni scolastici. Guida pratica di primo soccorso nella scuola. Incontro tenuto dal Dott. Nicola Tovaglieri presso la sede dell'Associazione. Sabato 1° marzo alle ore 9.00. 

  • 13/02/2014 - Lezione del corso. La catena della sopravvivenza. Il BLSD e l'ostruzione delle vie aeree.
  • 08/02/2014 - Lezione del corso. La valutazione del paziente secondo lo schema ABCDE. 
  • 05/02/2014 - Lezione del corso. I pazienti ricoverati in strutture sanitarie e con presidi medici: problematiche.
  • 01/02/2014 - Lezione del corso. Variazioni dello stato di coscienza. L'insufficienza respiratoria e il paziente affetto da BPCO. Il dolore toracico e le emorragie. Modi di somministrazione dell'ossigeno.
  • 29/01/2014 - Lezione del corso. Il trasporto di pazienti difficili: bambini, anziani, diversamente abili, neonati, psichiatrici e ustionati gravi.
  • 27/01/2014 - Lezione del corso. Il corpo umano: apparati e organi. 
  • 26/01/2014 - Sacro Monte di Varese. Commemorazione dei caduti nella battaglia di Nicolajewka con il gruppo alpini di Carnago. Santa Messa alle ore 18.00.
  • 21/01/2014 - Servizi effettuati 2013

    Nel 2013 sono stati effettuati un totale di 3279 servizi, suddivisi in 2168 servizi secondari, 546 servizi di emergenza compresi quelli in convenzione con Malnate, 106 servizi sportivi e 459 servizi in sede.

  • 18/01/2014 - Partecipazione al Falò di S. Antonio presso la fattoria Cogo di Carnago con il gruppo alpini di Solbiate Arno
  • 14/01/2014 - Nuovo corso per soccorritore esecutore e operatore DAE

    Il 14 gennaio 2014, partirà il nuovo corso che prevede 120 ore gratuite di formazione, di cui le prime 40 per poter effettuare i servizi secondari in ambulanza e le successive 80 per i servizi di emergenza e l'utilizzo del DAE. Il corso è aperto a tutti i cittadini con età compresa tra i 18 e 65 anni. Gli argomenti che verranno trattati nelle prime 40 ore di corso sono: 

    Aspetti giuridici del Trasporto Sanitario: relazione con le altre figure professionali. Aspetti psicologici e relazionali con le persone malate. Il corpo umano: apparati e organi. Principali termini medici. I parametri vitali: coscienza, respiro e polso. La rilevazione e le eventuali anomalie. Esercitazione pratica sulla rilevazione dei parametri vitali. I pazienti ricoverati in strutture sanitarie e con presidi medici: problematiche. Il trasporto di pazienti difficili: bambini, anziani, diversamente abili, neonati, ustionati gravi, psichiatrici. Variazioni dello stato di coscienza. L'insufficienza respiratoria e il paziente affetto da BPCO. Il dolore toracico e le emorragie. Modi di somministrazione dell'ossigeno. La valutazione del paziente secondo lo schema ABCDE. La catena della sopravvivenza. Il BLS e l'ostruzione delle vie aeree. Il trattamento dell'arresto cardiaco: esercitazione pratica. La defibrillazione precoce per laici. Il trattamento dell'arresto cardiaco con il defibrillatore. Mobilizzazione del paziente in sicurezza. Caricamento sull'ambulanza e attrezzature presenti: esercitazione. La guida del mezzo in sicurezza. Le norme che regolano la sicurezza e la circolazione stradale. Obblighi doveri e sanzioni.

    Il corso si terrà presso la sede dell'Associazione SOS del Seprio, in via Cantaluppi, 3 a Rovate/Carnago ogni martedì e giovedì dalle ore 20.45.

  • 28/10/2013 - Progetto PAD

    L’Associazione SOS del Seprio è entrata a far parte del Progetto PAD (Public Access Defibrillation, pubblico accesso alla defibrillazione) per formare le persone laiche, cioè gente comune che può trovarsi in qualsiasi momento ad affrontare una situazione di emergenza e salvare una vita umana.

    Ogni giorno centinaia di vite sono perse a causa dell’arresto cardiaco improvviso: a soccombere sono persone di ogni età, sesso, stato di salute e condizione sociale. Si calcola che nella sola Europa ogni anno muoiono più di 300.000 persone per arresto cardiaco improvviso. In Italia il 46% dei decessi avviene a causa di malattie cardiovascolari. Se mai ci si dovesse trovare a prestare soccorso ad una persona che ha appena subito un arresto cardiaco improvviso, ognuno di noi dovrebbe essere in grado di poterla aiutare e la somministrazione di shock da parte di un defibrillatore è l’unico trattamento efficace. Il tempo per intervenire è strettissimo: le percentuali di sopravvivenza diminuiscono del 7-10% al minuto senza la defibrillazione, per questo motivo chiamare le ambulanze del 118 non sempre basta, i tempi medi di arrivo variano ma sono sempre alti. Se una vittima di un arresto cardiaco non è defibrillata entro 10 minuti, le sue possibilità di sopravvivenza sono meno del 2%. Se il cuore non riparte entro i primi 5 minuti, il paziente può ricevere danni cerebrali irreversibili. Se consideriamo che secondo alcuni dati raccolti da studi scientifici, il tempo di arrivo del sistema di emergenza allertato varia tra gli 8 e i 12 minuti, capiamo per quale motivo è fondamentale la presenza di un defibrillatore semiautomatico, semplice da utilizzare da chiunque abbia ricevuto un adeguato addestramento e sia presente sul luogo dove sia necessario il suo utilizzo. Il defibrillatore semiautomatico analizza autonomamente il ritmo cardiaco del paziente e determina se è necessaria l’erogazione di uno shock. Le istruzioni vocali assistono l’operatore durante la defibrillazione. I defibrillatori sono estremamente intuitivi nel loro utilizzo, non è necessaria alcuna esperienza medica per saperli utilizzare: bastano cinque ore di addestramento per imparare a salvare una vita umana, e la legge italiana, con il DL n° 69 del 15 Marzo 2004 ha dato via libera a tutti gli italiani per poter utilizzare un Defibrillatore Semiautomatico Esterno. I defibrillatori devono essere collocati in modo che i pazienti possano essere raggiunti in meno di 3 minuti e posti vicino alle persone addestrate.

    L’Associazione SOS del Seprio, propone un adeguato addestramento tecnico a cura degli istruttori accreditati. Per poter addestrare il personale selezionato, i corsi di defibrillazione precoce sono svolti con simulatori dei defibrillatori e manichini e con l’ausilio di materiale didattico. L’obiettivo dell’Associazione SOS del Seprio è diffondere il progetto, e sensibilizzare e coinvolgere palestre, scuole, centri sportivi, per l’adeguata formazione.

    Per informazioni telefonare al numero 0331-987672 da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 11.30 e dalle 15.00 alle 17.00 oppure inviare una mail a sosdelseprio2@libero.it

  • 13/10/2013 - Partecipazione con gazebo alla festa d'autunno a Carnago
  • 01/10/2013 - Presentazione corso di primo soccorso

    Nel mese di ottobre 2013, in collaborazione con l’Avis di Oggiona, gli istruttori dell’Associazione SOS del Seprio presenteranno alla popolazione, una serata di primo soccorso.

  • 29/09/2013 - 29/09/2013 – Presenza con gazebo e simulazione di soccorso alla fiera dei conigli e degli uccelli a Peveranza. 
  • 25/07/2013 - Dal 25 al 28 luglio e dal 1° al 4 agosto 2013

    Dal 25 al 28 luglio e dal 1° al 4 agosto 2013, presso l’area feste di Carnago, ci sarà la festa annuale dell’Associazione SOS del Seprio. Durante tutte le serate ci sarà musica dal vivo e funzionerà uno stand gastronomico.

  • 12/05/2013 - Partecipazione alla festa di Primavera

    Il 12 maggio 2013, in collaborazione con le Associazioni Carnago, l’Associazione SOS del Seprio parteciperà alla festa di Primavera organizzata sul territorio di Carnago e Rovate.

  • 26/01/2013 - Falò di S.Antonio

    Il 26 gennaio 2013, in collaborazione con gli alpini di Carnago, l’Associazione SOS del Seprio ha partecipato, presso la fattoria Cogo di Carnago, al falò di S. Antonio.

  • 19/01/2013 - Fiaccolata commemorativa

    Il 19 gennaio 2013, in collaborazione con gli alpini di Carnago, l’Associazione SOS del Seprio ha partecipato alla fiaccolata commemorativa presso il Sacro Monte di Varese.

  • 10/01/2013 - Nuovo corso di formazione per volontari

    Il 10 gennaio 2013, è iniziato presso la sede dell’Associazione SOS del Seprio il nuovo corso di formazione volontari con 25 nuovi iscritti.